Siria, la risposta sul campo di Assad: riconquista città cristiana e avanza verso Idlib

Damasco, 11 apr – L’esercito siriano ha annunciato la liberazione di Ma’rdes, cittadina a maggioranza cristiana a nord di Hama occupata dai jihadisti di Al Nusra (Al Qaeda ndr).

Le truppe siriane si avvicinano così ad Idlib, distante circa 90 km, ultima grande città siriana insieme a Raqqa ancora in mano ai terroristi. Questa avanzata dell’esercito di Assad spiega da una parte gli attacchi mediatici internazionali e l’intervento militare statunitense, dall’altra denota che le forze jihadiste che si oppongono al governo siriano continuano ad arretrare in tutta la Siria.

La conquista di Ma’rdes è però non solo fondamentale da un punto di vista strategico per gli esiti del conflitto, ma proprio perché a maggioranza cristiana acquista un valore simbolico affatto irrilevante.

Fonte: Il Primato Nazionale

loading...