Il Comandante in capo del “Basij” iraniani dichiara: “Dietro l’aggressione takfira alla Siria c’é la mano del regime sionista!”

Il Generale Gholamhossein Gheibparvar, Comandante della milizia popolare iraniana (Basij) collegata alla Guardia Rivoluzionaria (IRGC) ha dichiarato senza mezzi termini che dietro all’aggressione takfira in atto negli ultimi anni contro la Repubblica Araba Siriana c’é la mano del regime sionista di occupazione della Palestina.

Gheibparvar ha specificato come la distruzione di un forte stato nazionale arabo sia completamente nei desiderata di Tel Aviv ancora più che in quelli dei sostenitori più prossimi dei terroristi, come Arabia Saudita o Qatar, che in questo caso si trovano a fare da intermediari tra il regime ebraico e le orde di fanatici che esso manipola per portare a termine i propri disegni.

“I gruppi terroristici takfiri vorrebbero sradicare il Vero Islam dalla Siria sostituendolo con le loro velenose eresie, e ciò facendo porterebbero avanti i disegni del regime ebraico, che vuole diffondere, specialmente in Occidente, l’idea che l’Islam sia una religione di violenti fanatici sgozzatori e distruttori di antichità”.

http://palaestinafelix.blogspot.com/2017/05/il-comandante-in-capo-del-basij.html

loading...