Gli USA accusano la Siria di preparare attacchi con armi chimiche, ma rifiutano la proposta della Russia di visitare la base di Shayrat

Gli USA si rifiutano di visitare la base aerea di Shayrat, che Washington afferma di essere stata utilizzato dal governo siriano per lanciare l’attacco chimico del 4 aprile scorso a Khan Shaykhun, richiama in mente pensieri allarmanti sui motivi alla base del diniego, ha dichiarato un diplomatico russo.

Il direttore per il Ministero degli Esteri russo del Dipartimento per la Proliferazione e il Controllo delle Armi Mikhail Ulyanov ha dichiarato che i risultati dell’inchiesta internazionale sarebbero molto più completi se gli esperti dell’OPCW visitassero effettivamente la base aerea di Shayrat Airbase dove sarebbe stato preparato il gas sarin usato a Khan Sheikhoun.

“In questo contesto, la continua affermazione di Washington secondo la quale i siriani avrebbero continuato a prevedere di usare Shayrat per un attacco chimico, sembra strano, per usare un eufemismo”, ha dichiarato il diplomatico russo in una trascrizione di un briefing precedente sulla Siria per i Rappresentanti accreditati del Consiglio esecutivo dell’OPCW e degli Stati membri del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

“Se i partner americani credono veramente a questo proposito, dovrebbero cogliere la possibilità di visitare questa struttura per ottenere prove che dimostrano che Damasco sia colpevole di violare la Convenzione e di prevenire l’uso di gas tossici, ma gli Stati Uniti continuano a rifiutare conla proposta. Questo sta dando origine a pensieri allarmanti e evocando domande ancora più gravi “, ha concluso Ulyanov.

http://www.lantidiplomatico.it/dettnews-gli_usa_accusano_la_siria_di_preparare_attacchi_con_armi_chimiche_ma_rifiutano_la_proposta_della_russia_di_visitare_la_base_di_shayrat/82_20786/

loading...